Mission Church rd

Quello di Church Road è un indirizzo speciale per il tennis, così come è speciale il progetto che intendiamo proporre qui al Seven Infinity Tennis Club. Gli appassionati di tennis sanno che dietro ai cancelli di Church Road, a Londra, o più precisamente a Wimbledon, si trovano i campi del tempio del tennis più prestigioso del mondo. Dato che il trofeo di Wimbledon può rappresentare alla perfezione il sogno di ogni giovane tennista, ci è sembrata una buona idea ispirarci al torneo dei tornei per il nome del nostro progetto.

Di cosa si tratta?
Mission Church rd è una borsa di studio, anzi una “borsa di gioco”, che richiede il coinvolgimento di tutti gli appassionati che gravitano attorno al modo del Seven Infinity Tennis Club e che Prosport Tennis SSD Srl intende mettere a disposizione di quegli atleti che intraprendono il passaggio difficile e faticoso al tennis agonistico di alto livello, fino al professionismo.

Come nasce l’idea?
L’idea nasce semplicemente prendendo atto di quelli che sono i costi che un giovane alteta si trova a sostenere quando svolge attività inernazionale. Voli, pernottamenti, pasti, materiale tecnico (sia per tornei che per gli allenamenti), controlli medici, cure, consulenze di varia natura ecc. Le voci di spesa di certo non mancano e i premi dei tornei, quando si inizia (montepremi da $ 15000 e $ 25000), spesso non bastano a coprire le spese.
La creazione di una borsa di studio è il progetto più ambizioso di quest’anno. L’obiettivo principale è di sostenere l’attività agonistica di atleti che si allenano presso il Seven Infinity T.C., inoltre è un modo per far sentire tutti parte di un gruppo che supporta i più giovani, perché possano seguire i propri sogni tennistici.

Come funziona
Modalità di partecipazione e gestione:
– Ogni socio, iscritto o simpatizzante può acquistare una o più quote da €.25.
– Le quote andranno a costituire il fondo Borsa di gioco MC rd e in omaggio verrà consegnata una t-shirt con il logo del progetto.
– La commissione tecnica, costituita dai Maestri, ogni anno individua il destinatario (o destinatari) che andranno a beneficiare di questo fondo.
– Propsort Tennis SSD Srl potrà così acquistare servizi o beni fra cui: spese di viaggio e pernottamento per tornei internazionali o nazionali, materiale tecnico (corde, palline ecc), consulenze di professionisti esterni (es tecnici FIT) ecc..
– Bilancio trasparente: sul nostro sito verrà periodicamente pubblicato il resoconto delle quote acquistate e delle spese sostenute nel dettaglio. Per chiarezza specifichiamo che non rientra in questo bilancio alcun tipo di compenso dei Maestri del Seven Infinity.

Per il 2018 l’atleta scelta è Martina Colmegna, che ha ispirato la nascita di questo progetto. Atleta di 20 anni, sotto osservazione della FIT, attualmente classificata intorno alla posizione 520 del ranking WTA (339 in doppio) e che ha già conquistato più di 300 posizioni da quando, nell’estate 2017, ha iniziato ad allenarsi presso il Seven Infinity. L’intenzione dei Maestri è quella che tale fondo sia un bene permanente del Centro, al servizio dei giovani atleti. Chi saranno i prossimi destinatari della borsa di gioco?

Link utili:
I conti in tasca: quanto costa essere un tennista? Fonte: UBITENNIS

http://www.ubitennis.com/blog/2017/08/23/conti-tasca-quanto-costa-essere-un-tennista/

https://www.facebook.com/martina.colmegna

http://www.itftennis.com/procircuit/tournaments/women’s-calendar.aspx

 

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.